Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Gentiloni: Incontro con il Ministro degli Affari Esteri senegalese

Data:

17/02/2015


Gentiloni: Incontro con il Ministro degli Affari Esteri senegalese

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, ha incontrato oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri senegalese, Mankeur Ndiaye. La cooperazione bilaterale sui temi migratori nell’ambito del Processo di Rabat è stato uno dei temi principali dei colloqui: “Il Senegal è un Paese strategico per il conseguimento degli obiettivi del Processo di Rabat – ha detto Gentiloni - ed in particolare per l’efficace gestione dei flussi migratori provenienti dall’Africa occidentale”. “Il successo della Conferenza di Roma dello scorso novembre – ha proseguito - è frutto anche del grande impegno profuso dalla co-presidenza senegalese”.

Tra i temi trattati anche il contributo italiano al Senegal in termini di cooperazione allo sviluppo dell’Africa occidentale e la collaborazione politica su temi quali la riforma dell’ONU.

Il Ministro Gentiloni ha espresso apprezzamento per il ruolo di stabilizzazione svolto dal Senegal in relazione alle crisi regionali, con particolare riferimento all’azione di prevenzione e contrasto all’epidemia del virus Ebola.

I due Ministri hanno anche discusso del quadro di sicurezza in Libia, Mali e Nigeria, esprimendo preoccupazione e assicurando comune impegno per contrastare le azioni terroristiche.

Al termine dell’incontro Gentiloni e Ndiaye hanno proceduto alla firma di un accordo di collaborazione in materia culturale, scientifica e tecnica.


20105
 Valuta questo sito