Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Gentiloni: incontro con il Ministro degli Esteri di Ucraina Pavlo Klimkin

Data:

26/05/2015


Gentiloni: incontro con il Ministro degli Esteri di Ucraina Pavlo Klimkin

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Ministro degli Esteri di Ucraina Pavlo Klimkin.

L’incontro è stato un’occasione per ribadire il pieno sostegno dell’Italia agli Accordi di Minsk. “Siamo convinti che l’opzione militare non sia praticabile e che non vi siano alternative ad una soluzione politica della crisi” ha detto il Ministro Gentiloni, sottolineando al contempo che “è tuttavia impossibile costruire la pace e un percorso di sviluppo sostenibile per l’Ucraina senza il coinvolgimento della Russia, con la quale è quindi necessario stabilire un dialogo critico”.

Klimkin ha aggiornato Gentiloni sull’esito delle più recenti riunioni dei gruppi di lavoro tematici sotto coordinamento OSCE dedicati alle questioni economiche, umanitarie e politiche per il futuro dell’est dell’Ucraina.

Il titolare della Farnesina ha richiamato anche l’esigenza che Kiev acceleri l’attuazione delle riforme strutturali, affermando che esse “non solo sono la chiave di volta per permettere all’economia ucraina di uscire dalla crisi, ma rappresentano anche il miglior viatico per favorire l’avvicinamento all’Europa e per consentire al Paese di trarre tutto il potenziale beneficio dell’Accordo di Associazione”.

Klimkin e Gentiloni, nel registrare il positivo andamento delle relazioni bilaterali in ogni ambito, hanno ribadito l’obiettivo di rafforzarle ulteriormente, soprattutto in campo economico. Il Ministro Gentiloni ha infine confermato l’impegno a convocare per l’autunno i lavori, co-presieduti dai due Ministri, della Commissione Mista economica.


20751
 Valuta questo sito