Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Gentiloni: un’opportunita’ reale per la stabilizzazione della Libia

Data:

19/01/2016


Gentiloni: un’opportunita’ reale per la stabilizzazione della Libia

“Mi congratulo con il Consiglio, si tratta di un passo cruciale seppure in un quadro che resta fragile. Ora è fondamentale che la Camera dei Rappresentanti di Tobruk approvi in tempi rapidi la lista di membri di governo", così il Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni ha espresso il sostegno dell’Italia al Governo di Accordo Nazionale Libico, annunciato oggi dal Presidente del  Consiglio Presidenziale della Libia, Fayez al Sarraj.

"Siamo di fronte ad un’opportunità reale per la stabilizzazione del Paese che deve essere colta da tutti. L’Italia è pronta a fare la sua parte per sostenere la Libia”, ha aggiunto il Ministro Gentiloni, che ha ricevuto oggi alla Farnesina il Rappresentante Speciale delle Nazioni Unite per la Libia Martin Kobler con il quale ha convenuto che l'annuncio della lista di ministri è uno sviluppo decisivo che deve essere considerato da tutte le parti libiche come l'inizio di una fase positiva per il Paese.

Oggi alla Farnesina è anche in corso la Riunione di Funzionari di Alto Livello sulla Libia, un seguito operativo della riunione ministeriale tenutasi il 13 dicembre scorso a Roma, cui  partecipano i rappresentanti di 18 paesi, di 3 organizzazioni internazionali e una rappresentanza di funzionari del Consiglio Presidenziale. Al centro della riunione, il sostegno che dovrà essere fornito alle istituzioni libiche nei settori politico, economico e umanitario per garantire il futuro sviluppo del Paese. Sul tavolo anche le questioni relative alle esigenze di sicurezza.


21993
 Valuta questo sito