Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite conclude la Revisione Periodica Universale dell’Italia

Data:

18/03/2015


Il Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite conclude la Revisione Periodica Universale dell’Italia

Si è conclusa oggi al Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite a Ginevra la Revisione Periodica Universale dell’Italia. Delle 186 raccomandazioni formulate al nostro Paese il 27 ottobre scorso, l’Italia ha accettato 176 raccomandazioni, tra cui 23 relative alla istituzione di un organismo nazionale indipendente per la promozione e tutela dei diritti umani in linea con i Principi di Parigi.

La Farnesina coglie l’occasione della Revisione Periodica Universale dell’Italia al Consiglio Diritti Umani per  sottolineare la particolare rilevanza, tra gli impegni assunti dall’Italia,  dell’istituzione di un organismo nazionale indipendente per i diritti umani. E’ un argomento sul quale si sta già lavorando da tempo in consultazione con la società civile, e in considerazione dei quattro progetti di legge di iniziativa parlamentare presentati in questa legislatura.


20310
 Valuta questo sito