Il ministro Alfano all’omologo irlandese Flanagan: “Pieno sostegno italiano a Dublino in vista di Brexit”
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il ministro Alfano all’omologo irlandese Flanagan: “Pieno sostegno italiano a Dublino in vista di Brexit”

Data:

17/03/2017


Il ministro Alfano all’omologo irlandese Flanagan: “Pieno sostegno italiano a Dublino in vista di Brexit”

flanagan1

 

“Nell’augurarle felice San Patrizio, desidero esprimere la più profonda gratitudine per la sua decisione di celebrare la Festa Nazionale irlandese a Roma. E’ un’importante testimonianza della solida e duratura amicizia che lega i nostri Paesi”. Con queste parole il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha salutato il collega irlandese Charles Flanagan, ricevendolo alla Farnesina.

“Apprezziamo moltissimo l’intenzione irlandese di ricollocare dall’Italia 360 richiedenti asilo. L’Irlanda non è in alcun modo legata alle misure di ricollocazione decise dal Consiglio UE, per cui tale gesto è per noi un grande segno di solidarietà”, ha aggiunto Alfano, affrontando con Flanagan i temi migratori e le politiche di asilo europee.

I due ministri hanno inoltre discusso del futuro dell’Unione Europea: “il Vertice di Roma dovrà essere uno storico punto di svolta per il rilancio del progetto europeo e per il rafforzamento della coesione interna dell’UE”.

Infine, in vista dell’avvio della Brexit, Alfano ha assicurato al collega irlandese “il pieno sostegno italiano a Dublino e a Bruxelles per la ricerca di una soluzione pratica che consenta all’Irlanda di preservare la pace e di mantenere rapporti eccellenti con Londra”.


24388
 Valuta questo sito