Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Incontro del ministro Alfano con il suo omologo serbo

Data:

24/10/2017


Incontro del ministro Alfano con il suo omologo serbo

img 9815

 

“Le relazioni bilaterali tra italo-serbe sono eccellenti. Sul piano economico, l’Italia è uno dei principali partner economici e il primo investitore internazionale in Serbia. Sul piano europeo, l’Italia sostiene con convinzione il percorso di integrazione europea di Belgrado ed apprezza la determinazione e l'impegno dimostrati dal Governo serbo nel perseguire il processo di adesione. Sappiamo che spesso questo ha richiesto decisioni difficili e coraggiose per attuare riforme indispensabili in tutti i settori dell’acquis comunitario, nonché per perseguire con successo il dialogo a livello politico con Pristina”.

Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, in relazione al suo incontro con il vice primo ministro e ministro degli Esteri serbo, Ivica Dacic, a margine della Conferenza ministeriale OSCE MED. Oltre alle relazioni bilaterali e al percorso di avvicinamento di Belgrado all’UE, il colloquio si è soffermato sul dialogo Belgrado-Pristina e sulla Presidenza italiana dell’OSCE.


25668
 Valuta questo sito