Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il ministro Alfano incontra il Vicepremier libico Maitig

Data:

28/09/2017


Il ministro Alfano incontra il Vicepremier libico Maitig

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato a Tripoli il vicepremier libico, Ahmed Maitig.

Durante il colloquio, è emersa una visione comune per la crescita della Libia e l’intenzione di dare seguito al Forum economico italo-libico di Agrigento, tenutosi lo scorso luglio e presieduto proprio da Alfano e Maitig.

“Siamo consapevoli dell’importanza che le istituzioni libiche possano disporre delle risorse finanziarie per realizzare iniziative a favore della popolazione e, per questo, continuiamo a sostenere il dialogo economico, al fine di favorire una migliore cooperazione tra il Consiglio Presidenziale, il Governo di Accordo Nazionale e la Banca Centrale”, ha affermato il ministro Alfano.

“In questa direzione, il Forum economico di Agrigento, che ha registrato oltre 100 aziende presenti, ha dimostrato come gli imprenditori italiani siano pronti a tornare a investire in Libia, non appena le condizioni di sicurezza lo consentiranno. Infrastrutture, trasporti, energia, reti, telecomunicazioni, banche e finanza sono stati identificati quali settori chiave di un futuro nuovo partenariato italo-libico in grado di diventare il pilastro per lo sviluppo economico dell’intero Mediterraneo centrale”, ha aggiunto il titolare della Farnesina.

Il ministro Alfano ha ricordato inoltre le varie iniziative italiane ed europee a sostegno del Paese, tra cui il Fondo Africa e il Trust Fund per l'Africa. “Possiamo già parlare di un Piano Marshall per la Libia, di cui il nostro Paese è capofila in Europa”, ha concluso il ministro.


25504
 Valuta questo sito