Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il ministro Alfano sulla vicenda di Alfie Evans

Data:

18/04/2018


Il ministro Alfano sulla vicenda di Alfie Evans

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato lunedì scorso, a Lussemburgo, il suo omologo inglese Boris Johnson. Al primo punto dell’incontro, la triste storia di Alfie Evans, dramma umano molto delicato, che coinvolge tutti quelli vicini a lui, e non solo, e intreccia questioni etiche e giuridiche di non facile risoluzione.

Il ministro Alfano, pur ricordando che “Alfie è un cittadino del Regno Unito e l’Italia rispetta le decisioni prese nella cornice della giurisdizione nazionale britannica” e che “il sistema sanitario nazionale britannico e gli standard medici sono tra i più alti del mondo”, ha auspicato, ancora una volta in quella occasione, che sia accolto il desiderio dei genitori di Alfie di trasferire il bambino al Bambin Gesù di Roma - struttura medica di altissimo livello, attrezzata per seguire al meglio possibile questo caso - che accoglierebbe Alfie sulla base di una decisione concordata”.

Il ministro Alfano ha inoltre detto al ministro Johnson di non ritenere che ci possa essere “una pregiudiziale per un'iniziativa basata su motivi esclusivamente umanitari” e di auspicare che al piccolo Alfie Evans sia data la possibilità di venire in Italia. Questo nell’interesse primario del bambino e della sua famiglia.


26699
 Valuta questo sito