Il Ministro Gentiloni ha inaugurato oggi l’Ambasciata d’Italia a Ulaan Bataar in Mongolia
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Gentiloni ha inaugurato oggi l’Ambasciata d’Italia a Ulaan Bataar in Mongolia

Data:

14/07/2016


Il Ministro Gentiloni ha inaugurato oggi l’Ambasciata d’Italia a Ulaan Bataar in Mongolia

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha oggi inaugurato l’Ambasciata d’Italia a Ulaan Bataar, in Mongolia.

All’inaugurazione hanno preso parte anche il Ministro degli Esteri della Mongolia Lundeg Purevsuren, il neo Ambasciatore d’Italia Andrea De Felip e la collettività italiana residente in Mongolia.

Nel corso del suo indirizzo di saluto il Ministro Gentiloni ha sottolineato come le antichissime relazioni tra Italia e Mongolia – risalenti al XIII secolo e formalizzate nel 1970 – si siano evolute in senso estremamente positivo negli ultimi anni sia sotto il profilo politico sia sotto il profilo economico.

“La Mongolia – ha affermato Gentiloni – ha delle enormi potenzialità e l’Italia è pronta a sostenerne la crescita. L’apertura della nostra Ambasciata – ha proseguito il Ministro – potrà costituire un elemento di forza per lo sviluppo di relazioni sempre più strette tra i due Paesi grazie all’assistenza che potrà fornire alle nostre imprese, ai nostri connazionali e ai cittadini e le aziende mongole interessate all’Italia”.

La Mongolia, Paese di circa tre milioni di abitanti chiuso tra Russia e Cina, ha mostrato negli ultimi anni un notevole dinamismo: è prevista una crescita del 5,9% del PIL per il 2016 e i principali settori dell’economia locale, dal tessile alla sicurezza alimentare, si prestano ad una più intensa collaborazione con il sistema imprenditoriale italiano.


23129
 Valuta questo sito