Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Gentiloni incontra il Ministro degli Esteri della Repubblica del Sud Africa, Maite Nkoana-Mashabane

Data:

20/11/2015


Il Ministro Gentiloni incontra il Ministro degli Esteri della Repubblica del Sud Africa, Maite Nkoana-Mashabane

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi il Ministro degli Esteri del Sud Africa Maite Nkoana-Mashabane nel contesto del rilancio delle relazioni bilaterali con il Sud Africa. "Il Sud Africa è un esempio del rinascimento in atto nel continente ed un modello di transizione pacifica verso una democrazia inclusiva". Con queste parole il Ministro Gentiloni ha accolto il suo omologo africano.

Per quanto riguarda le relazioni economiche tra i due Paesi, Gentiloni ha affermato che "il Sud Africa costituisce uno dei nostri principali partner commerciali nel continente, il potenziale di cooperazione economica e commerciale bilaterale è ancora molto grande e potrebbe essere utile organizzare quanto prima una serie di missioni business to business in Italia e in Sud Africa". Gentiloni ha inoltre espresso soddisfazione per le ottime relazioni in materia di cooperazione culturale e inter-universitaria e per il grande interesse dimostrato dai sudafricani nei confronti della cultura italiana.

Al centro dei colloqui, oltre alle relazioni bilaterali, anche le principali crisi in Africa Sub-Sahariana, in particolare nel Sahel e nel Corno d’Africa, la crisi libica, quella siriana e il tema dei flussi migratori a queste correlato. “Italia e Sud Africa sono fortemente impegnati per la soluzione delle crisi nel continente, che sono tra le cause principali dei movimenti migratori in Africa e verso l’Europa” ha affermato Gentiloni, che ha proseguito sostenendo che “per l’Italia il Sud Africa è un paese chiave per la pacificazione e la stabilizzazione dell’Africa Sub-Sahariana, condizioni indispensabili per lo sviluppo del continente”. I due Ministri hanno anche espresso preoccupazione e grande dolore per i fatti di Parigi e di Bamako. Infine, il Ministro Nkoana-Mashabane ha invitato in Sud Africa il Ministro Gentiloni, che si è detto lieto di accettare.


21674
 Valuta questo sito