Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Gentiloni incontra alla Farnesina il Ministro algerino per gli Affari Maghrebini Messahel

Data:

07/07/2016


Il Ministro Gentiloni incontra alla Farnesina il Ministro algerino per gli Affari Maghrebini Messahel

Il Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni ha ricevuto alla Farnesina il Ministro degli Affari del Maghreb, dell’Unione Africana e della Lega Araba, Abdelkader Messahel

Al centro del colloquio la situazione in Libia su cui la concertazione con Algeri è molto stretta. Il Ministro Gentiloni  ha riaffermato il pieno impegno dell’Italia nel consolidamento  delle istituzioni libiche, in particolare nello sforzo di rafforzamento del quadro di sicurezza nel Paese.

“Il sostegno dell’Algeria è considerato dall’Italia cruciale per sostenere le autorità libiche ad avere un approccio inclusivo e per favorire il mantenimento del consenso raggiunto sui principali aspetti del processo politico”, ha detto Gentiloni.

Gentiloni e Messahel hanno inoltre parlato della situazione in Tunisia, la cui stabilità è prioritaria per entrambi i Paesi, e della situazione in Mali e nel Sahel.    Su questi temi il Ministro Gentiloni ha sottolineato il ruolo di Algeri come “interlocutore indispensabile per le problematiche regionali e partner di primo piano nelle sfide globali”.             

I colloqui hanno permesso di trattare anche temi bilaterali, in particolare la collaborazione economico-commerciale e il rafforzamento della presenza in Algeria di operatori italiani.              

Il Ministro Messahel Messahel presiederà domani con il Sottosegretario On. Amendola la seconda riunione del Dialogo Strategico sulle Questioni Politiche e di Sicurezza tra Italia e Algeria.  


23073
 Valuta questo sito