Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Sottosegretario Amendola in visita a Trieste

Data:

26/06/2017


Il Sottosegretario Amendola in visita a Trieste

Missione a Trieste per il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola, che oggi ha partecipato al Senior Officials Meeting, riunione dei più stretti collaboratori dei Capi di Stato o di Governo che prenderanno parte al Vertice del Processo dei Balcani Occidentali, che Trieste ospiterà il 12 luglio.

Nel suo messaggio ai rappresentanti dei Paesi parte del Processo, il Sottosegretario ha sottolineato il significato della scelta di Trieste, città simbolo e porta di accesso all’Europa per tutta l’area. Inoltre, ha ricordato che l’Italia sostiene da sempre la prospettiva europea della Regione ed è convinta sostenitrice della necessità di riunificare l’Europa con l’ingresso nell’UE dei Balcani occidentali, una scelta strategica, di coraggio e di lungimiranza politica, indispensabile per garantire pace e sicurezza al continente.

Il Vertice di Trieste rappresenterà un’importante occasione per favorire un clima di confidenza e fiducia reciproca e per mettere ancora una volta al centro dell’attenzione dei Balcani Occidentali la finalità comune di aderire all’Unione Europea, obiettivo che li incoraggia a lavorare assieme e perseguire la cooperazione regionale. Con l’appuntamento di Trieste, l’Italia, per parte sua, darà un ulteriore contributo alla cooperazione regionale, che sostiene anche attraverso il suo ruolo di capofila in iniziative regionali, come la Iniziativa Centro Europea e l’Iniziativa Adriatico-Ionica.

Con il Senior Officials Meeting del 26 giugno, quindi, entra nel vivo l’organizzazione del Vertice del Processo dei Balcani Occidentali. Il Capoluogo giuliano diventerà, infatti, quel giorno una capitale internazionale della diplomazia ed darà il benvenuto ai Capi di Stato o di Governo dei Paesi parte del Processo e dei Balcani Occidentali. Vi prenderanno parte inoltre i vertici delle istituzioni europee, guidate dall’Alto Rappresentante e Vice Presidente della Commissione, Federica Mogherini, assieme ai Commissari per l’Allargamento, per i Trasporti e per l’Educazione.

Il Vertice di Trieste permetterà, quindi, di continuare il dialogo politico al massimo livello e registrerà anche concrete azioni per i Balcani Occidentali. A Trieste verrà annunciato un nuovo pacchetto di progetti infrastrutturali nei settori dei trasporti e dell’energia che contribuiranno allo sviluppo della connettività regionale.

L’esponente del Governo ha colto l’occasione della sua visita a Trieste per colloqui con il Presidente della Regione, Debora Serracchiani, con il Sindaco, Roberto Dipiazza, e con il Prefetto, Anna Laura Porzio. Ai suoi interlocutori ha espresso gratitudine per il sostegno pieno e fattivo fornito all’organizzazione del Vertice ed il plauso più sincero per l’ottimo funzionamento della macchina organizzativa istituzionale del Capoluogo giuliano.


25053
 Valuta questo sito