Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia - Vietnam. Gentiloni incontra Pham Binh Minh: obiettivo 5 miliardi di interscambio

Data:

21/11/2016


Italia - Vietnam. Gentiloni incontra Pham Binh Minh: obiettivo 5 miliardi di interscambio

Il Vietnam è un nostro partner strategico privilegiato in Asia. La visita di Stato in Italia del Presidente Tran Dai Quang, che restituisce quella ad Hanoi del Presidente Mattarella dell’anno scorso e segue quella del Presidente Renzi nel 2014, testimonia l’eccezionalità del rapporto tra i nostri Paesi. L’obiettivo è fare di più per raggiungere 5 miliardi di interscambio nel prossimo biennio”.

Così il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni al termine dell’incontro alla Farnesina con il Vice Primo Ministro e Ministro degli Esteri vietnamita Pham Binh Minh, nel corso del quale è stato firmato il Piano d’Azione 2017-2018 per l’Attuazione della Dichiarazione di Partenariato Strategico bilaterale. L’incontro precede l’avvio della visita di Stato del Presidente Tran Dai Quang che avrà inizio domani a Roma.

I due Ministri hanno sottolineato la forza della partnership tra Roma e Hanoi: il Vietnam è il primo partner commerciale dell’Italia nel Sud Est asiatico, destinazione di crescenti interessi di nostre imprese nei settori infrastrutturale, energetico, manifatturiero e della difesa. Italia e Vietnam sono anche impegnate a espandere la cooperazione culturale, scientifica ed  universitaria. Gentiloni e Pham Binh Minh hanno inoltre condiviso l’auspicio ad un’ancora più proficua collaborazione nei fora multilaterali e a livello globale sui temi di comune interesse, anche nel quadro delle relazioni tra UE e ASEAN.

 


23772
 Valuta questo sito