Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La Farnesina a protezione dei più vulnerabili: finanziamento di 3 milioni di euro in Ciad e Tunisia

Data:

28/10/2019


La Farnesina a protezione dei più vulnerabili: finanziamento di 3 milioni di euro in Ciad e Tunisia

La Farnesina ha disposto un finanziamento di 2 milioni di euro a valere sul proprio Fondo Africa a favore del Programma Alimentare Mondiale (WFP) in Ciad, per sostenere l’autosufficienza economica di circa 30.000 rifugiati sudanesi, creando opportunità lavorative locali nel settore agricolo che rappresentino alternative alla migrazione.

Con il Fondo Africa è stato deliberato anche un contributo pari a 1 milione di euro a favore del Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA) in Tunisia, per garantire assistenza sanitaria alle donne vulnerabili, sia tunisine che migranti, con particolare attenzione alle vittime di violenza. L’iniziativa permetterà, nell’ambito della strategia italiana di sostegno alle Autorità locali nella gestione dei migranti e rifugiati, di fornire servizi sanitari essenziali, potenziare 10 centri sicuri per le donne, e mantenere cliniche mobili a supporto dei centri sanitari.  


28961
 Valuta questo sito