Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Liberazione ostaggi: colloquio telefonico tra il Ministro Gentiloni e il Primo Ministro libico Al Serraj

Data:

05/11/2016


Liberazione ostaggi: colloquio telefonico tra il Ministro Gentiloni e il Primo Ministro libico Al Serraj

Il Primo Ministro libico Fayez Al-Serraj ha chiamato al telefono il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni per rappresentare al Governo italiano il compiacimento del Governo di Tripoli per l’avvenuta liberazione dei due ostaggi italiani rapiti nel Sud della Libia il 19 settembre.

Il Ministro Gentiloni ha trasmesso al Presidente Renzi il messaggio del Primo Ministro Serraj e ha ringraziato le Autorità libiche per la collaborazione fornita per giungere ad una positiva conclusione del sequestro.

Nel corso del colloquio Gentiloni e Serraj hanno inoltre aggiornato le loro valutazioni rispetto all’incontro di lunedì scorso a Londra sia sulla soluzione individuata nei rapporti tra GNA e Banca Centrale sia sulle modalità di formazione della Guardia Presidenziale comandata dal Generale Al Nakua.

Il Ministro Gentiloni ha anche ricevuto una telefonata del suo omologo canadese Stéphane Dion che ha ringraziato, anche a nome del Premier Justin Trudeau, l’Italia per l’impegno attraverso il quale si è pervenuti alla liberazione, oltre che di Danilo Calonego e Bruno Cacace, del cittadino canadese Frank Poccia.


23684
 Valuta questo sito