Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Missione in Turchia per il Sottosegretario Vincenza Amendola

Data:

01/03/2017


Missione in Turchia per il Sottosegretario Vincenza Amendola

Missione in Turchia per il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola. L’esponente del governo ha incontrato oggi il Sottosegretario agli Affari Esteri Ümit Yalçın, il Vice Sottosegretario competente per l’Europa, Mehmet K. Bozay, il Sottosegretario del Ministero per gli Affari Europei, Selim Yenel. Temi al centro dei dibattito la situazione in Libia, Siria e Iraq, l’immigrazione e la sicurezza con particolare riguardo alla collaborazione in materia di contrasto al terrorismo.

Amendola, con gli interlocutori turchi, ha confermato l’ottimo andamento dei rapporti bilaterali e l’interesse italiano al dialogo con Ankara anche a livello europeo. Sia da parte del Sottosegretario Amendola che da parte turca é stata sottolineata l'importanza di un ulteriore rafforzamento della collaborazione sulla Libia, dove Italia e Turchia sono accomunate dall’obiettivo di consolidare il ruolo delle istituzioni di Skhirat e garantire la centralità di Tripoli e il ruolo dell’Ovest negli equilibri nazionali.

“Pensiamo che sia molto importante mantenere un dialogo aperto su tutte le questioni importanti, come la stabilizzazione delle crisi nella regione del Nord Africa e del Medio Oriente, la gestione dei flussi migratori e la lotta contro il terrorismo” ha sottolineato Amendola, riconfermando quanto emerso in un recente incontro tra il ministro Alfano e il Ministro degli Esteri turco Cavusoglu. “Ci aspettiamo - ha proseguito il Sottosegretario - che Ankara possa svolgere un ruolo positivo nella regione. Riteniamo – ha aggiunto Amendola – che sia utile fare passi in avanti sul partenariato economico bilaterale, anche alla luce degli ottimi risultati della prima riunione del JETCO (Commissione Mista Economica e Commerciale) svoltasi a Istanbul il 22 febbraio e guidata per parte italiana dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Carlo Calenda".

Nel pomeriggio Amendola ha inoltre avuto un colloquio con l’Ambasciatore Christian Berger, Capo Delegazione dell’Unione Europea ad Ankara. La visita é quindi proseguita con un incontro con il Vice Co-Presidente del Partito Democratico dei Popoli – HDP, Hişyar. In serata il Sottosegretario ha infine partecipato a un incontro - presso l’Ambasciata italiana - con esponenti della società civile e di think tank, della stampa, del mondo accademico turco. La visita terminerà domani con altri due appuntamenti. Il primo con Jean-Marie Garelli, UNHCR Deputy Representative. Il secondo con Selin Sayek Böke, Vice Presidente e Portavoce del Partito Popolare Repubblicano – CHP.


24300
 Valuta questo sito