Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Onu, conferma di Filippo Grandi alla carica di Alto commissario per i rifugiati. Gentiloni: motivo di orgoglio per il Paese

Data:

18/11/2015


Onu, conferma di Filippo Grandi alla carica di Alto commissario per i rifugiati. Gentiloni: motivo di orgoglio per il  Paese
“La conferma (per acclamazione) da parte dell’Assemblea Generale della nomina di Filippo Grandi ad Alto Commissario per i Rifugiati, proposta nei giorni scorsi dal Segretario Generale Ban Ki Moon, è motivo di orgoglio e soddisfazione”, cosi il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni. “Abbiamo sostenuto con forza la candidatura di Filippo Grandi a questa carica cui l’Italia attribuisce da sempre grande importanza. La sua esperienza trentennale presso le Nazioni Unite, in particolare nel campo umanitario e nelle questioni legate ai rifugiati, fanno di Grandi la persona giusta per eseguire un compito così delicato” ha continuato il Ministro.
 
“Questa nomina è  anche il riconoscimento dell’impegno che il nostro Paese si assume quotidianamente per affrontare le emergenze umanitarie e la crisi migratoria nel pieno rispetto dei principi della Carta delle Nazioni Unite.”, ha concluso Gentiloni.

21663
 Valuta questo sito