Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

OSCE: Visita a Kiev del Rappresentante Speciale della Presidenza italiana per la Transnistria

Data:

14/09/2018


OSCE: Visita a Kiev del Rappresentante Speciale della Presidenza italiana per la Transnistria

Il Rappresentante Speciale del Presidente-in-Esercizio dell'Osce per la composizione del conflitto in Transnistria Franco Frattini partecipa oggi a Kiev alla Yalta European Strategy Conference, il prestigioso evento che accoglie ogni anno nella capitale ucraina rappresentanti istitituzionali, politici, opinion leader e intellettuali di caratura internazionale. All’evento, aperto dal Presidente ucraino Petro Poroshenko, il RS Frattini interverrà in una delle sessioni principali dedicata al “Futuro dell’Europa”, insieme a Tony Blair, Carl Bildt, Manuel Walls e al Vice Presidente della Commissione Europea Dombrovskis. Durante la sua missione a Kiev, egli incontrerà il Ministro degli Esteri Klimkin e l’omologo ucraino Viktor Kryzhanivsky insieme al quale parteciperà ad un evento organizzato dall’Ambasciata italiana dedicato al conflitto transnistriano e aperto ai rappresentanti dei 57 Paesi OSCE. "La crisi in Ucraina, nelle regioni limitrofe e il conflitto protratto in Transnistria sono tra le priorità della Presidenza italiana dell’OSCE, come dimostra la presenza a Kiev del Rappresentante Speciale Frattini, a un giorno di distanza dalla missione della Rappresentante Speciale per la lotta alla corruzione Severino" ha sottolineato l'Ambasciatore Davide La Cecilia, ribadendo il pieno sostegno all’Organizzazione che “costituisce” ha aggiunto “una piattaforma imprescindibile di dialogo per il rafforzamento della sicurezza comune”.


27218
 Valuta questo sito