Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Protocollo Tecnico per l’apertura di corridoi umanitari

Data:

06/05/2019


Protocollo Tecnico per l’apertura di corridoi umanitari

Si è tenuta venerdì 3 maggio al Palazzo del Viminale la cerimonia di firma di un nuovo Protocollo tecnico di validità biennale 2019-2020 per l’apertura di corridoi umanitari. Il Protocollo, che rinnova quello concluso nel gennaio 2017, ne estende l’applicazione, oltre che all’Etiopia, anche alla Giordania e al Niger.

Nel quadro delle attività promosse per il reinsediamento dei rifugiati, la firma del Protocollo 2019-2020 conferma la qualità di buona prassi dell’iniziativa, attraverso cui l’Italia ha sinora accolto quasi 2.300 migranti particolarmente vulnerabili grazie alla virtuosa collaborazione tra il Governo italiano e la società civile.

Il Protocollo è stato sottoscritto da rappresentanti dei Ministeri degli Esteri e dell’Interno, della Comunità di Sant’Egidio e della Conferenza Episcopale Italiana. Per la Farnesina, il Protocollo è stato sottoscritto dal Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, Luigi Vignali.


28242
 Valuta questo sito