Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sottosegretario Di Stefano al Consiglio Ministeriale dell'OCSE

Data:

06/10/2021


Sottosegretario Di Stefano al Consiglio Ministeriale dell'OCSE

Il Sottosegretario Di Stefano ha partecipato oggi alla seconda giornata della riunione Ministeriale del Consiglio dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) a Parigi, intervenendo alle sessioni tematiche dedicate al commercio estero e alla digitalizzazione.

“Oggi è sempre più netta l'esigenza che i rapporti economici e commerciali internazionali siano ancorati a criteri di equità e sostenibilità sociale – ha dichiarato il Sottosegretario. “Per questo motivo siamo favorevoli all'introduzione di normative sulla responsabilità sociale di impresa in relazione alle catene di approvvigionamento e guardiamo con interesse alle proposte che la Commissione Europea intende formulare su possibili divieti all'immissione in commercio, nell'UE, di beni le cui filiere presentano violazioni relative al lavoro forzato.”

Secondo Di Stefano, è fondamentale “allineare le regole dell'Organizzazione Mondiale del Commercio sui sussidi pubblici alle attuali dinamiche globali e sostenere il rilancio del multilateralismo commerciale con l'OMC al centro”.

In materia di transizione digitale, il Sottosegretario ha ribadito l'esigenza che i Paesi democratici si coordinino al fine, da un lato, di mantenere la leadership sulle nuove tecnologie e, dall'altro, di evitare che applicazioni come l'intelligenza artificiale possano essere utilizzate per scopi repressivi.


43012
 Valuta questo sito