Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Telefonata tra Alfano e l’omologo iraniano Zarif prima dell’inizio del G7

Data:

10/04/2017


Telefonata tra Alfano e l’omologo iraniano Zarif prima dell’inizio del G7

Prima dell’inizio del G7, si è svolta una telefonata tra il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano e il suo omologo iraniano, Mohammad Javad Zarif. La telefonata si è svolta su richiesta del ministro iraniano e ha riguardato in primo luogo la situazione in Siria. Relativamente all'orribile attacco in Siria il 4 aprile scorso, il ministro degli Esteri iraniano ha ribadito la condanna di Teheran, che considera inaccettabile l'uso delle armi chimiche e chiede dunque un'inchiesta indipendente sull'episodio sotto l'egida delle Nazioni Unite. Per parte sua, il ministro Alfano ha auspicato che l’Iran eserciti tutta la propria influenza sul regime siriano per evitare nuovi attacchi sui civili, eliminando completamente le armi chimiche ed assicurando il cessate il fuoco. Al termine della conversazione, i due ministri  hanno  convenuto di mantenersi in contatto per seguire gli sviluppi in Siria nel comune obiettivo di prevenire l'escalation delle violenze e rilanciare il processo politico per la stabilizzazione di quel Paese.


24552
 Valuta questo sito