Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Ucraina. Alfano: non c’è alternativa agli Accordi di Minsk

Data:

17/02/2017


Ucraina. Alfano: non c’è alternativa agli Accordi di Minsk

“Rimaniamo convinti sostenitori della sovranità, indipendenza ed integrità territoriale dell’Ucraina. Il Governo di Kiev ha imboccato il giusto cammino di riforme ed auspichiamo che possa continuare con convinzione”, queste le parole del ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al collega ucraino Pavlo Klimkin, incontrato a margine della Conferenza sulla Sicurezza  di Monaco di Baviera.

“Come Presidenza G7, l’Italia coordina il gruppo di supporto a Kiev, con priorità alle riforme economiche, finanziarie, fiscali ed amministrative ed al sostegno nella lotta contro la corruzione”, ha inoltre ricordato Alfano, che ha quindi sottolineato come “non c’è alternativa agli Accordi di Minsk: una instabilità prolungata nel cuore del continente europeo è contraria agli interessi dell’Ucraina, dell’Europa e della Russia”.


24246
 Valuta questo sito