Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visita in Medio Oriente del Vice Ministro Lapo Pistelli

Data:

25/04/2015


Visita in Medio Oriente del Vice Ministro Lapo Pistelli

Il Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale On. Lapo Pistelli si recherà in visita in Medio Oriente da domani, domenica 26, a giovedì 30 aprile.

La missione - che interesserà Israele, Palestina e Libano - ha un programma molto articolato che, attraverso la visita a importanti progetti della Cooperazione allo Sviluppo italiana nell’area, gli incontri con la società civile e con le alte personalità istituzionali, ha l’obiettivo di rafforzare e sviluppare gli importanti legami dell’Italia con i Paesi interessati.

In Israele, l’On. Pistelli parteciperà all’evento “Liberare l’Italia Sognando Israele” organizzato dall’Ambasciata d’Italia in occasione dell’Anniversario dei 70 anni dalla Liberazione. All’evento, che si terrà nella significativa sede della Sala dell’Indipendenza a Tel Aviv, parteciperanno personalità israeliane tra cui il Vice Ministro degli Esteri Tzachi Hanagbi e membri della famiglia di Enzo Sereni, antifascista e patriota italiano ed israeliano ucciso a Dachau nel 1944.   

Sempre nel corso della sua visita in Israele, il Vice Ministro Pistelli avrà colloqui con varie altre personalità tra cui il Ministro degli Affari Strategici e dell’Intelligence Yuval Steinit.

In Palestina, invece, il Vice Ministro Pistelli consegnerà al WHO, a beneficio di Gaza, un carico di medicinali inviati da AIFA. Egli incontrerà il Presidente Abbas, il Primo Ministro Hamdallah, il Ministro degli Esteri Malki, il nuovo UNSCO Nickolay Mladenov e il Patriarca Latino di Gerusalemme Fouad Twal. Sono previsti anche incontri con operatori delle ONG italiane e con i Direttori degli Ospedali della città al cui beneficio verrà annunciato un contributo.

In Libano, infine, il Vice Ministro Pistelli inaugurerà alcuni progetti della Cooperazione allo Sviluppo realizzati da ONG italiane: si tratta di interessanti progetti di utilità pubblica con lavori ad alta intensità di manodopera. Dopodiché, l’On. Pistelli si recherà alla base UNIFIL, dove incontrerà il Generale Portolano e il personale italiano del contingente. Il Vice Ministro visiterà, in particolare, il Traning Center delle Forze Armate Libanesi finanziato e gestito dall’Italia.

Tra i colloqui politici in agenda nel Paese, spiccano sicuramente quelli con il Primo Ministro Tammam Salam, lo Speaker Nabih Berri, il Ministro degli Esteri Gebran Bassil, il leader druso Walid Jumblatt e il Gran Mufti della Repubblica, Sheikh Abdel Latif Derian.


20562
 Valuta questo sito