Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Di Stefano: 400 milioni per il Fondo di Promozione integrata

Data:

20/05/2020


Di Stefano: 400 milioni per il Fondo di Promozione integrata
In occasione della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge “Rilancio”, il Sottosegretario Manlio Di Stefano ha richiamato l'attenzione sulle importanti novità per il sostegno all’internazionalizzazione delle nostre imprese e del Sistema Paese in generale.
 
"Innanzitutto portiamo da 150 a 400 milioni di euro il Fondo di Promozione integrata, che serve a finanziare la promozione del Sistema Italia all’estero tramite le nostre Ambasciate, i Consolati, gli Istituti Italiani di Cultura e gli Uffici ICE”, ha dichiarato Di Stefano. 
 
“Ulteriori 200 milioni rifinanziano il Fondo rotativo 394/81 di Simest, uno strumento indispensabile per aiutare le nostre aziende ad espandersi all’estero finanziando la loro patrimonializzazione, la partecipazione a fiere e mostre, studi di fattibilità, programmi di inserimento sui mercati extra UE; programmi di assistenza tecnica. Inoltre, da oggi i finanziamenti di Simest possono essere raddoppiati dal Comitato agevolazioni, eccedendo gli importi massimi finora previsti dalle normative europee, e le aziende possono accedervi anche senza garanzie bancarie fino al 31 dicembre 2020.”
 
“Altre novità importanti sono i 40 milioni con cui andiamo a completare il Tecnopolo di Bologna”, ha proseguito Di Stefano, “un centro di ricerca di eccellenza nei big-data e nella meteorologia che ha già attratto centinaia di milioni di euro di finanziamenti da istituzioni private e pubbliche europee ed internazionali e si sta affermando come il leader del settore in Europa, con un ritorno degli investimenti dell’ordine di 6 euro per ogni euro investito.
 
Infine “rifinanziamo con 11 milioni di euro la nostra partecipazione a Expo Dubai 2020, che è stata posticipata al 2021 e in cui il Padiglione Italia sarà la grande vetrina delle eccellenze del Made in Italy nel mondo”, ha concluso il Sottosegretario.

39317
 Valuta questo sito