Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Scalfarotto a seminario ISPI su effetti economici coronavirus nei Balcani

Data:

21/05/2020


Scalfarotto a seminario ISPI su effetti economici coronavirus nei Balcani

"Solidarietà e cooperazione sono i due pilastri sui quali dobbiamo costruire per mitigare gli effetti socio-economici della pandemia." Lo ha dichiarato il Sottosegretario Ivan Scalfarotto nel suo intervento di apertura al seminario online organizzato da ISPI sugli effetti economici del coronavirus nei Balcani. "Le sfide sul piano economico saranno molteplici e richiederanno un ricorso integrato a più strumenti a sostegno della ripresa economica", ha affermato Scalfarotto secondo cui è importante che gli strumenti finanziari identificati dall'Unione Europea vengano dispiegati in tempi rapidi per favorire un’efficace azione a sostegno delle  economie regionali, in particolare per quei Paesi che stanno subendo gli effetti collaterali della pandemia. "Penso all'impatto che il virus sta avendo nei settori della manifattura e delle infrastrutture in Serbia e Macedonia del Nord o alle ricadute nel settore del turismo in Montenegro e Albania." Secondo il Sottosegretario, la diffusione del coronavirus ha reso ancora più evidenti i profondi legami esistenti tra l'UE e i Balcani occidentali e la necessità di un investimento politico, oltre che economico, a sostegno del processo di integrazione europea.


39325
 Valuta questo sito