Elezioni politiche 2018. Missione in Argentina, Brasile e Regno Unito del Direttore Generale per gli italiani all'estero e le politiche migratorie
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Elezioni politiche 2018. Missione in Argentina, Brasile e Regno Unito del Direttore Generale per gli italiani all'estero e le politiche migratorie

Data:

07/02/2018


Elezioni politiche 2018. Missione in Argentina, Brasile e Regno Unito del Direttore Generale per gli italiani all'estero e le politiche migratorie

Inizia oggi una missione del Direttore Generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie, Luigi Maria Vignali, volta a monitorare l'andamento delle operazioni per il voto degli italiani all’estero. Vignali visiterà i tre Consolati italiani nel mondo con il maggior numero di aventi diritto al voto.

La prima tappa è Buenos Aires con oltre 229 mila elettori; seguirà San Paolo, dove si organizzano le procedure di voto di più di 148 mila italiani; ultima tappa sarà Londra, con la circoscrizione consolare più numerosa al mondo (più di 300.00 iscritti AIRE) e 233.718 aventi diritto al voto.

La missione intende monitorare l’attuazione delle misure innovative che la Farnesina ha posto in essere per assicurare la massima partecipazione al voto e tutelare in forma sempre più incisiva correttezza e regolarità delle prossime consultazioni elettorali all'estero.


26186
 Valuta questo sito