Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Global compact migrazioni: la Farnesina incontra la società civile

Data:

28/03/2018


Global compact migrazioni: la Farnesina incontra la società civile

Un primo confronto sul negoziato per il Global Compact sulle Migrazioni, in corso alle Nazioni Unite, ha visto oggi alla Farnesina la partecipazione di esponenti della società civile e di organizzazioni non governative impegnati sui temi migratori. Al centro dell’incontro, i punti chiave della proposta italiana per un accordo globale sulla gestione dei flussi migratori: responsabilità condivisa del fenomeno fra Paesi di origine, transito e destinazione; solidarietà internazionale; forte legame fra politiche di sviluppo e migratorie; protezione dei diritti umani e delle categorie più vulnerabili, in particolare i minori. Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti dei Paesi che più condividono gli obiettivi italiani (Argentina, Bangladesh, Bulgaria, Canada, Germania, Marocco, Messico, Svizzera), della Commissione europea, dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni e della FAO: un’ampia “coalizione” che intende sostenere il processo del Global Compact in vista del successo del negoziato entro il 2018.


26636
 Valuta questo sito