Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Africa Business Week; Sereni, insieme per ricostruire

Data:

09/10/2021


Italia-Africa Business Week; Sereni, insieme per ricostruire

“Da anni l’Italia-Africa Business Week rappresenta un luogo privilegiato di incontro e scambio di idee ed esperienze tra imprenditori africani e italiani”. Lo ha detto aprendo i lavori dell’Italia-Africa Business Week in corso a Roma, la Vice Ministra degli Esteri Marina Sereni, che ha aggiunto: “L’Africa riveste un ruolo prioritario per la nostra Cooperazione allo Sviluppo: più del 50% dei fondi sono destinati al Continente. Nel solo 2020 infatti, i Paesi Africani sono stati destinatari di circa 160 milioni di euro, con l’obiettivo di arrivare alla cifra di 173.5 milioni nel 2021”.

“La presenza oggi di tanti rappresentanti del mondo della cooperazione e del business - ha proseguito Sereni - mi offre l’occasione per ribadire l’importanza di un rapporto sinergico tra questi due mondi. L’obiettivo è un sempre più stretto e proficuo partenariato tra Organizzazioni diversi attori.

L’Italia è in prima linea per contribuire alla sicurezza e al progresso del Continente africano.

La relazione “people to people” è una caratteristica del nostro rapporto con l’Africa, in cui trova spazio una ‘diplomazia ibrida’ che vede le azioni governative ed istituzionali coadiuvate dalle attività di attori privati, tra cui fondazioni, cooperanti, Osc, enti benefici, associazioni, missionari, imprese ed imprenditori”.

“La Farnesina - ha detto ancora la Vice Ministra - si è fatta promotrice, negli ultimi anni, di una politica proattiva nell’ambito dell’internazionalizzazione delle imprese, in una prospettiva di partenariato economico sostenibile e mutualmente vantaggioso. L’Italia rappresenta un modello naturale per i Paesi africani: per il ruolo delle piccole e medie imprese; per l’equilibrio tra vocazione manifatturiera e sostenibilità ambientale e, infine, per la composizione della nostra struttura produttiva ‘a distretti’. Italia-Africa Business Week è frutto delle iniziative delle diaspore, con cui il MAECI collabora intensamente. Nel corso degli anni esse hanno dimostrato una forte volontà nel voler coniugare l’amore per il vostro Paese d’origine con quello per l’Italia. Vi siamo riconoscenti per questo e auspico quindi un sempre maggiore rafforzamento della nostra collaborazione, a beneficio di un rapporto paritario tra Italia e Africa, che - ha concluso Sereni - ponga le basi per un collegamento stabile tra le due sponde del Mediterraneo, nella consapevolezza che questo sarà senza dubbio il ‘secolo africano’”.


43045
 Valuta questo sito