Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Protocollo di Intesa tra Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e Arma dei Carabinieri in materia di formazione del personale destinato all’estero

Data:

08/10/2020


Protocollo di Intesa tra Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e Arma dei Carabinieri in materia di formazione del personale destinato all’estero

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Arma dei Carabinieri hanno firmato un protocollo di intesa per avviare una collaborazione nel campo della formazione del rispettivo personale destinato a prestare servizio presso la rete diplomatico-consolare italiana.

Il protocollo è stato firmato questo pomeriggio a Roma, presso il Comando Generale dell’Arma dal Segretario Generale del MAECI Amb. Elisabetta Belloni e dal Comandante Generale Gen. C.A. Giovanni Nistri.

L’intesa prevede, da un lato, l’organizzazione da parte dell’Arma di moduli formativi, denominati Hostile Environment Awareness Training (HEAT), a beneficio del personale del MAECI in partenza per le nostre Ambasciate più a rischio. L’obiettivo è di fornire conoscenze di base utili per affrontare situazioni di pericolo (attentati, rapimenti, etc.) e orientarsi in ambienti difficili (nozioni di pronto soccorso, funzionamento di radio e telefoni satellitari, etc.).

Dall’altro, il MAECI organizzerà a favore del personale dell’Arma destinato a garantire la sicurezza delle nostre Sedi all’estero dei seminari informativi sulla struttura e il funzionamento delle rappresentanze diplomatiche e consolari.

 

protocollo-di-intesa-tra-ministero-affari-esteri-e-cooperazione-internazionale-e-arma-dei-carabinieri-02


40286
 Valuta questo sito