Un italiano diventa presidente Società Immunologica a Praga
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Un italiano diventa presidente Società Immunologica a Praga

Data:

12/12/2018


Un italiano diventa presidente Società Immunologica a Praga

L’oncologo e immunologo italiano Luca Vannucci è stato nominato presidente della Società Immunologica ceca, una delle massime istituzioni di ricerca della Repubblica Ceca.  Dalla sua fondazione  nel 1973 ad opera del professor Jan Sterzl, è la prima volta che la Società Immunologica ha un presidente non-ceco.

Per l'occasione, l'Ambasciata d'Italia a Praga ha riunito, presso l'Istituto di cultura, gli scienziati  e ricercatori italiani che operano nel Paese  per un incontro conoscitivo e per avviare future forme di collaborazione. L'iniziativa rientra nel quadro delle manifestazioni promosse dalle istituzioni italiane a partire dall’aprile scorso, quando in occasione  della Giornata della ricerca indetta dalla Farnesina è stata presentata in Ambasciata la prima mappatura degli scienziati e dei ricercatori italiani attivi sul territorio ceco. La banca dati è stata infatti realizzata col fine di fornire ai principali operatori nel campo scientifico e della ricerca uno strumento di lavoro, di contatto e di cooperazione tra i diversi dipartimenti e con le istituzioni ceche che ospitano i nostri connazionali.


27704
 Valuta questo sito