Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Pechino: la montagna italiana in mostra in Cina

Data:

23/01/2019


Pechino: la montagna italiana in mostra in Cina

Sostenuta dall’azione dell’Ambasciata d’Italia a Pechino, l'industria italiana della montagna, con le sue stazioni sciistiche, i marchi e le aziende che producono attrezzature invernali di alta tecnologia, è stata in mostra a Pechino all'undicesima edizione di Alpitec China,  appuntamento di riferimento per tutta l'area dell'Asia Pacifico, organizzato da Fiera Bolzano. Un'iniziativa particolarmente importante in vista  delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 e della candidatura Milano-Cortina 2026. Nell'ambito di Alpitec China, particolare interesse ha suscitato  il workshop sulla gestione dei resort sciistici condotto dal Vice Direttore delle funivie di Madonna di Campiglio, Bruno Felicetti, e quello sulla sicurezza sulle piste di sci del Comandante della Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo (TN), Stefano Murari, che ha parlato anche dei temi legati al soccorso alpino. La collaborazione con la Scuola Alpina di Predazzo potrebbe essere utile alla Cina per  la formazione in materia di sicurezza sulle piste, primo soccorso ed evacuazione degli impianti.  Inoltre, grazie all'Ufficio ICE di Pechino, e' stata allestita una "Lounge Italia" all'interno del padiglione Alpitec,  dove gli ospiti cinesi hanno potuto prendere visione di video promozionali sulle aziende presenti in fiera, localita' sciistiche italiane e la candidatura italiana per il 2026. Grazie anche all'impegno, nell'azione di promozione e coordinamento, dell'Ambasciata d'Italia a Pechino, sono molte le aziende italiane già occupate nella fornitura di impianti e attrezzature per le Olimpiadi 2022.


27795
 Valuta questo sito