Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

S. Pietroburgo: omaggio a Carla Fracci

Data:

26/02/2019


S. Pietroburgo: omaggio a Carla Fracci

“Danza silente. Omaggio a Carla Fracci” è il titolo della mostra di opere di Francesco Caraccio esposte a Palazzo Sheremetiev, sede del Museo statale di musica di San Pietroburgo.  La mostra - curata da Enzo Fornaro (Organizzazione -EF International Service Art Ltd), con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura, del Consolato Generale d’Italia a San Pietroburgo e con il sostegno del Comitato Cultura di San Pietroburgo – ha come filo conduttore la danza ed in particolare la tradizione dei Ballets Russes di Diagilev. La dedica alla Fracci, che ha studiato con Vera Volkova, sottolinea la sua proficua collaborazione con il mondo russo della danza e la mostra  vuole celebrare gli stretti rapporti artistici e teatrali tra Russia e Italia.

Francesco Caraccio, esponente dell’Espressionismo italiano Moderno, allievo artistico e spirituale di Chagall, è nato a Maruggio in provincia di Taranto nel 1948. Dopo varie esperienze nel nord Europa, continua ora la sua sperimentazione in pittura e scultura nel suo studio di Milano.

La mostra, inaugurata il 25 febbraio, resterà aperta fino al 4 marzo.


27939
 Valuta questo sito