Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Praga, standing ovation per l’Orchestra di Santa Cecilia

Data:

21/05/2019


Praga, standing ovation per l’Orchestra di Santa Cecilia

Lunghi applausi e standing ovation hanno accolto il concerto dell’Orchestra di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano al festival internazionale “La primavera di Praga”.

Il teatro liberty “Obecni Dum”, esaurito per l’occasione, ha ospitato il concerto organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia nella capitale ceca e l’Istituto Italiano di Cultura e il sostegno della Farnesina. 

L’Orchestra, che si era già esibita al festival nel 2015, è ritornata a Praga nell’ambito del Tour europeo 2019 interpretando “Una notte sul Monte Calvo” di Modest Petrovic Mussorgskij, il “Concerto n. 1 per violino e orchestra” di Béla Bartók, “Shahrazad op. 35” di Nikolaj Rimskij-Korsakov.  Ma concluso il programma si è esibita in numerosi bis tra cui l’adagio della “Sinfonia n. 9 dal Nuovo Mondo” di Antonín Dvorak e il finale della Danza delle ore della “Gioconda” di Amilcare Ponchielli. “Un trionfo della musica e del bello in generale”, come ha definito il concerto l’Ambasciatore Francesco Saverio Nisio. 

Ambasciata d’Italia a Praga

https://ambpraga.esteri.it/ambasciata_praga/it/

Istituto Italiano cultura Praga

https://iicpraga.esteri.it/iic_praga/it/


28328
 Valuta questo sito