Passaggio in Eritrea e Etiopia a Roma, Addis Abeba, Asmara
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Passaggio in Eritrea e Etiopia a Roma, Addis Abeba, Asmara

Data:

21/06/2019


Passaggio in Eritrea e Etiopia a Roma, Addis Abeba, Asmara

Arriva al Macro di Roma - ed in contemporanea ad Addis Abeba e all’Asmara - il racconto per immagini realizzato in quaranta giorni di viaggio attraverso l’Etiopia e l’Eritrea dal fotografo e giornalista Antonio Politano, realizzato con il sostegno della Farnesina, delle Ambasciate d’Italia in Etiopia ed Eritrea, dell’Istituto Italiano di Cultura di Addis Abeba e della Scuola Italiana di Asmara.

‘Passaggio in Eritrea e in Etiopia’, nell’ambito del programma ‘Italia, Culture, Africa’, propone uno sguardo avvolgente su due Paesi giunti alla firma di uno storico accordo di pace dopo un conflitto durato 50 anni. Il viaggio-workshop di fotografia, scrittura e sessioni di formazione ad Addis Abeba e ad Asmara dedicate ad allievi di diverse nazionalità, ha coinvolto anche gli allievi del laboratorio, fotografi e studenti locali.

La staffetta tra le tre città è cominciata il 19 giugno all’Istituto di Cultura di Addis Abeba dove la mostra è stata in seguito visitata anche dalla Vice Ministra Emanuela Del Re, in Etiopia per il primo Forum delle imprese italiane e etiopiche. Il 20 è stata la volta della presentazione della mostra al Macro di Roma, mentre oggi aprirà ad Asmara nella Casa degli Italiani.  

Ai visitatori vengono offerti luoghi e persone, frammenti di vita quotidiana, in una fase di potenziale mutamento storico. In Etiopia, il percorso si è snodato dalla Dancalia e lungo la rotta storica fino al lago Tana e alla capitale, mentre in Eritrea, si è partiti dalla capitale sull’altopiano per spingersi fino a città-mercato e isole remote.

Le immagini e le proiezioni sono arricchite da musiche e dalla testimonianza di alcuni dei partecipanti a questo viaggio.


28468
 Valuta questo sito