Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Roma, concluso addestramento agenti polizia Uganda e Ruanda

Data:

29/10/2019


Roma, concluso addestramento agenti polizia Uganda e Ruanda

Si è concluso oggi a Roma nella Caserma “Salvo d’Acquisto”, nella sede dell’8° Reggimento “Lazio”, il corso di addestramento dell’Arma dei Carabinieri a favore delle Forze di Polizia Nazionali di Uganda e Ruanda.

Il programma, finanziato dalla Direzione Generale per la Mondializzazione e le Questioni globali del MAECI, si inserisce in una più vasta pianificazione addestrativa dei Carabinieri alle Forze di Polizia di vari Stati africani (Uganda, Ruanda, Unione Africana, Camerun, Kenya, Senegal, Zimbabwe) con le quali vi sono consolidati rapporti di cooperazione.

Le lezioni appena concluse hanno visto impegnati per due settimane dieci agenti dell’Uganda e dieci del Ruanda su “Rispetto dei diritti umani in operazioni di Polizia". Nella giornata di oggi hanno simulato lo svolgimento di un servizio di ordine pubblico con presenza di facinorosi che ha rappresentato la sintesi pratica delle attività svolte. Gli agenti a maggio e giugno avevano già preso parte ad un corso di primo livello su “Rispetto dei diritti umani”, “Tecniche di repertamento”, “Aliquote antiterrorismo”, “Controllo della circolazione stradale” e “Rangers”, che si era svolto nei rispettivi paesi d’origine.

A consegnare gli attestati di frequenza al termine dell’evento odierno è stato il Comandante dell’8°Reggimento “Lazio”, Colonnello Giuseppe Palma.


28969
 Valuta questo sito