Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Gli italiani di Pere Lachaise, un progetto per ricordarli

Data:

12/02/2020


Gli italiani di Pere Lachaise, un progetto per ricordarli

Un progetto che intreccia memoria, cultura, vite e due paesi, Italia e Francia, uniti da legami secolari. “L’Italia del Pere Lachaise. Vite straordinarie degli italiani di Francia e dei francesi d’Italia”, riunisce le storie di 61 italiani o francesi di origine italiana sepolti al Pere Lachaise, il famoso cimitero monumentale parigino. Il libro, frutto di un progetto più ampio nato per iniziativa dei Comites e del Consolato generale d’Italia a Parigi e con il sostegno della Direzione generale per gli italiani all’estero della Farnesina,  è stato presentato  all’ambasciata di Francia a Roma, dopo che la settimana scorsa era stato tenuto a battesimo all’Ambasciata d’Italia a Parigi.

Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Piero Gobetti, i fratelli Rosselli, Giuseppe De Nittis, Amedeo Modigliani, Gioacchino Murat, Georges Moustaki e Maria Callas, sposata per dieci anni con Giovanni Battista Meneghini, sono solo alcuni degli italiani celebri sepolti a fianco di tanti altri grandi della musica, dell’arte, della letteratura e della politica. Ma ci sono anche artisti circensi e archeologi e molto composito è anche il panorama di chi nel libro rievoca e commenta le vite ‘degli italiani di Pere Lechaise’. Sono 120 gli studenti, insegnanti, accademici, giornalisti, scrittori e attori che hanno composto questo racconto.

Anche il finanziamento del progetto, che oltre al libro in italiano e francese, si compone di una guida tascabile, di una cartina e di un programma di visite guidate per i viali del cimitero, ha visto molti protagonisti. A fianco degli organizzatori, hanno partecipato tra gli altri Enit e la Fondazione Cino del Duca e diversi privati  alcuni dei quali hanno contribuito anche con piccole somme ad un progetto che è andato crescendo nel tempo.


38768
 Valuta questo sito