Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia in prima linea nell’arte contemporanea in Sud Africa - si e’ conclusa la cape town art fair: il consolato d’italia partner istituzionale della rassegna

Data:

15/02/2018


Italia in prima linea nell’arte contemporanea in Sud Africa - si e’ conclusa la cape town art fair: il consolato d’italia partner istituzionale della rassegna

La Investec Cape Town Art Fair - ICTAF, kermesse di arte contemporanea che in pochi anni si è posizionata come la più importante del continente africano (6500mq di esposizione, 95 gallerie internazionali, 22mila visitatori e 6 milioni di euro di vendite stimate per l’edizione 2018), ha a aperto i battenti dal 15 al 18 febbraio 2018, presso l’International Convention Centre di cIttà del Capo, Sud Africa. Uno tra gli eventi di punta nel panorama culturale della città, che richiama molte tra le maggiori gallerie e i più importanti collezionisti a livello mondiale, ha visto l’Italia giocare un ruolo da protagonista: non solo infatti la rassegna è  organizzata da Fiera Milano Exhibitions Africa, spin-off locale di Fiera Milano S.p.A., ma il Consolato d’Italia a Cape Town è ormai da tre anni parter istituzionale dell’evento, unico non sudafricano (gli altri sono le maggiori istituzioni museali locali).

Quest’anno, in particolare, il Consolato è il main sponsor dell’After Hours Hub, il side-event ufficiale della Fiera, una sorta di polo artistico-ricreativo serale (aperto dalle 16.00 alle 23.00) dove i visitatori hanno potuto non solo ammirare ulteriori opere d’arte, ma anche rilassarsi e fare networking in uno dei bar e ristoranti partner dell’iniziativa.

Cuore dell’After Hours Hub è stato Harboured, una installazione di lavori di video-arte creati da artisti italiani e sudafricani e proiettati all’interno di tre container appositamente sistemati nell’area prospicente lo Zeitz MOCAA, il nuovissimo Museo di Arte Contemporanea Africana aperto lo scorso settembre e già considerato il più importante museo di arti visuali del continente.

L’ingresso ad Harboured, grazie al supporto del Consolato, è stato gratuito. L’inaugurazione si è tenuta mercoledì 14 Febbraio alle ore 19.00, alla presenza del Console Alfonso Tagliaferri, della Direttrice dell’ ICTAF Laura Vincenti, del Main Curator Tumelo Mosaka e della CEO di Fiera Milano Exhibitions Africa Mariella Chieppa.

Una iniziativa che ben si situa nel quadro dello sforzo portato avanti dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nella promozione degli artisti italiani ma anche dell’Italia come volano mondiale dell’Arte Contemporanea, sia attraverso la Collezione Farnesina sia con l’iniziativa La Farnesina nel mondo dell’Arte.


26231
 Valuta questo sito