Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Myanmar, la musica italiana per celebrare l’8 marzo

Data:

12/03/2019


Myanmar, la musica italiana per celebrare l’8 marzo

La musica italiana del Quartetto Viotti è stata scelta dall’Ambasciata d’Italia a Yangon per celebrare l’8 marzo con  una serata a Nay Pyi Taw  dedicata alla promozione di una maggiore consapevolezza dei diritti delle donne in Myanmar e del loro ruolo nel processo di pace.

Le arie di Paisiello, Rolla e Mercadante sono state precedute da un cocktail, al quale  oltre all’Ambasciatrice Alessandra Schiavo, sono intervenuti il Ministro per il Social Welfare, quello per la Cooperazione Internazionale e quello per l’Istruzione, un Vice Ministro, 40 parlamentari, Ambasciatori e Rappresentanti di organizzazioni internazionali e non governative impegnate nelle questioni di genere.

Il giorno dopo 9 marzo, l’Ambasciatrice Schiavo ha partecipato ad una tavola rotonda organizzata con il Joint Peace Fund, (di cui l’Italia è membro), l’UE e le Ambasciatrici di Canada e Norvegia, volta a sostenere il contributo che leader e Associazioni femminili possono dare al processo di pace in Myanmar. Folta la presenza di deputate, imprenditrici ed esponenti di organizzazioni non governative birmane e di rappresentanti delle diverse etnie del paese.


27991
 Valuta questo sito