Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Tokyo: evento di promozione della carne chianina

Data:

01/03/2018


Tokyo: evento di promozione della carne chianina

Portare la carne Chianina nel regno del manzo di Kobe è una sfida certamente impegnativa. Ma non spaventa gli allevatori toscani e umbri che hanno presentato il loro prodotto, una delle eccellenze italiane,  ai maggiori operatori della ristorazione giapponese, in un ricevimento organizzato all’ambasciata di Italia a Tokyo.

L'ambasciatore Giorgio Starace vede l’ingresso della carne Chianina in Giappone all’interno della più generale “crescita vertiginosa della domanda dei nostri prodotti”.  "Nel mese di gennaio – ha aggiunto - le esportazioni italiane sono cresciute del 38,7% rispetto al mese di riferimento dell'anno precedente, più dell'aumento del 14,4% registrato dalla Germania, del 13,3% del Regno Unito, il 13,1% della Francia, e della Spagna con il 2,5%”.  "Agli attuali tassi di crescita - aggiunge l'Ambasciatore - saremo il secondo paese esportatore verso il mercato giapponese dopo la Germania. Questo è un risultato che si deve a tutti gli operatori, a tutte le aziende, ma anche al sistema Italia che ha lavorato in maniera molto aggressiva nel corso di quest'anno".

Il marchio della carne Chianina è garantito dall’Indicazione geografica protetta (Igp) per evitare contraffazioni ed ha caratteristiche proteiche e  di genuinità che la collocano nella fascia di prodotti di eccellenza facendola apprezzare anche in un mercato molto esigente come quello nipponico.


26270
 Valuta questo sito