Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Vienna, la presidenza italiana dell’OSCE inaugura mostra sul contrasto al traffico di beni culturali

Data:

24/05/2018


Vienna, la presidenza italiana dell’OSCE inaugura mostra sul contrasto al traffico di beni culturali

Dal 30 Maggio all'8 Luglio, nella meravigliosa cornice del Museo di Storia dell'Arte di Vienna (Kunsthistorisches Museum), si terrà la mostra "Tesori recuperati", dedicata al lavoro dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale e al ruolo della diplomazia nel contrasto ai traffici illeciti di beni culturali.  Verranno esposte 21 tra opere d'arte e reperti archeologici e illustrate le indagini dei Carabinieri, oltre che gli sforzi diplomatici del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo italiani, che hanno condotto al loro recupero dalla criminalità organizzata o da acquirenti illeciti. Aumentare l'attenzione e la cooperazione tra forze di polizia per il contrasto a questi traffici, di cui l'area mediterranea è da sempre teatro, è una priorità della Presidenza italiana dell'OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa).
Il 29 Maggio verrà celebrata l'inaugurazione della mostra con un ricevimento a partire dalle 19.00 al Museo, a cui i rappresentanti  della stampa sono invitati a partecipare accreditandosi all’indirizzo email viennaosce.media@esteri.it


26869
 Valuta questo sito