Washington: Partecipazione italiana alla ministeriale sulle libertà religiose
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Washington: Partecipazione italiana alla ministeriale sulle libertà religiose

Data:

27/07/2018


Washington: Partecipazione italiana alla ministeriale sulle libertà religiose

L’Ambasciatore negli Stati Uniti Armando Varricchio ha partecipato, in rappresentanza dell’Italia, alla Conferenza Ministeriale per l’Avanzamento della Libertà Religiosa, organizzata dal Dipartimento di Stato americano il 25-26 luglio. Alla conferenza, presieduta dal Segretario di Stato Mike Pompeo, hanno preso parte anche il Vice Presidente Mike Pence e il Senior Advisor del Presidente Jared Kushner, assieme a più di 80 paesi ed organismi internazionali.

Nel corso dei lavori, il cui obiettivo era l’identificazione di strategie e approcci innovativi per accrescere la consapevolezza sul legame presente tra libertà religiosa, sicurezza e crescita, l’Ambasciatore Varricchio ha sottolineato l’impegno costante dell’Italia a livello bilaterale, comunitario e internazionale nell’ambito della protezione della libertà religiosa. A testimonianza di questo impegno, l’Ambasciatore ha ricordato che – sulla scorta della Conferenza sulla lotta all’antisemitismo organizzata dall’Italia a gennaio 2018, nell’ambito della presidenza italiana dell’OSCE – in ottobre p.v. verrà ospitata a Roma una Conferenza di Alto livello per approfondire il tema della libertà religiosa nei paesi dell’organizzazione viennese.


27114
 Valuta questo sito