Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

05/09/2007


Dettaglio nota

Lunedì 10 settembre 2007 alle ore 9.15 avrà luogo alla Farnesina la Conferenza internazionale sul tema “Asia Centrale: il ruolo dell’Italia e la prospettiva europea”.

La Conferenza, che sarà inaugurata dal Sottosegretario agli Esteri Gianni Vernetti e dal Presidente dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) Boris Biancheri, si pone l’obiettivo di consolidare e rilanciare i rapporti bilaterali con i Paesi centro-asiatici nell’ambito della strategia di azione adottata dall’Unione Europea nei confronti dell’intera regione.

Concluderà i lavori il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D’Alema.

La Conferenza prevede la partecipazione del Ministro degli Esteri dell’Uzbekistan, dei Vice Ministri degli Esteri del Kazakhstan, Kyrgyzstan e Tagikistan, del Primo Vice Ministro degli Esteri del Turkmenistan, nonché di alti esponenti istituzionali, di esperti di rilievo internazionale, tra cui l’Inviato Speciale dell’Unione Europea, il Segretario Generale dell’OSCE, il Direttore Generale dell’ONU per l’Anti-Droga, e di rappresentanti delle principali aziende italiane presenti in Asia Centrale.

I giornalisti e i cine-foto-operatori potranno seguire esclusivamente l’apertura e/o le conclusioni dei lavori. Per l’accreditamento gli interessati potranno inviare una richiesta a firma del direttore dell’organo di stampa con l’indicazione di nome e cognome, luogo e data di nascita, numero di tessera professionale, numero di un documento di riconoscimento e qualifica, a questo Servizio (tel. 06/36913432 – fax 06/36912122).

I rappresentanti degli organi di stampa accreditati potranno accedere al Ministero, dall’ingresso di via Macchia della Farnesina:
- a partire dalle ore 8.30, per seguire l’apertura dei lavori;
- a partire dalle ore 12.30, per seguire le conclusioni dei lavori.


 


Luogo:

Roma

7310
 Valuta questo sito