Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

06/05/2009


Dettaglio nota

Lunedì 11 maggio 2009, alle ore 16.00, alla Farnesina si terrà il Seminario dal titolo “Fiducia e diritto nelle relazioni internazionali. Rinnovata vitalità della visione di Aldo Moro”, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, in occasione del 31° anniversario della morte dello Statista. Il Ministro Frattini interverrà, indicativamente alle ore 18, a chiusura della cerimonia di commemorazione.
 
 Il seminario rappresenta un’occasione per approfondire, in chiave storiografica, il pensiero di Aldo Moro e la sua azione di politica estera, nonché per riflettere sulle trasformazioni in atto nel campo delle relazioni internazionali, che evidenziano l'attualità della visione strategica dello statista pugliese. Si pensi, ad esempio, ad alcuni principi che hanno informato l'azione di Moro quali il valore dei diritti umani come strumento di democratizzazione, il rafforzamento delle Nazioni Unite come passaggio obbligato verso la riduzione dei conflitti, la vocazione dell’Europa come attore di pacificazione globale o la cooperazione internazionale come volano per la costruzione di rapporti paritari tra nord e sud del pianeta.

 Al convegno parteciperanno, tra gli altri, il Presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, Alfonso Alfonsi; il Professore ordinario di Storia contemporanea della LUISS Guido Carli di Roma e Capo dell’Unità per la documentazione storico-diplomatica e gli Archivi della Segreteria Generale del Ministero degli Affari Esteri, Francesco Perfetti; l'Ambasciatore d’Italia presso l’OCSE, Antonio Armellini; il Professore ordinario di Storia diplomatica e Direttore del Dipartimento di studi internazionali dell’Università degli studi di Padova, Carla Meneguzzi Rostagni e il Professore ordinario di Storia dei trattati e politica internazionale dell’Università degli studi di Perugia, Luciano Tosi.

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento sono pregati di chiedere uno specifico accreditamento.

Alla Farnesina è attivo un sistema di  accreditamento online che prevede la compilazione di un formulario interattivo, disponibile sul sito www.esteri.it nella sezione “Area Giornalisti” al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.

I rappresentanti degli organi di stampa accreditati potranno accedere alla Farnesina, dall’ingresso di via Macchia della Farnesina, a partire dalle ore 15.15.


Luogo:

Roma

8981
 Valuta questo sito