Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

28/09/2009


Dettaglio nota

Domani 29 settembre 2009, alle ore 17.00, il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini incontrerà alla Farnesina il Presidente della Repubblica Islamica del Pakistan Asif Alì Zardari, in visita in Italia, nell’ambito di un incontro sulle opportunità di collaborazione economica e commerciale, al quale prenderanno anche parte, per l’Italia il Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Adolfo Urso e per il Pakistan il Ministro di Sato per gli Investimenti, Saleem H. Mandviwala.

L’incontro ha l’obiettivo di ampliare i rapporti economici bilaterali ed è una preziosa occasione di confronto per gli operatori italiani in vista dei propri progetti di investimento in settori quali: l’energia, l’agricoltura e l’agro-industria, il marmo e le pietre dure ed il tessile.

L’evento è aperto ai rappresentanti degli organi di stampa che potranno seguire gli interventi in sala secondo il seguente programma:

Ore 17.00 Apertura dei lavori

       On. Franco Frattini
       Min. Saleem H. Mandviwala
       On. Adolfo Urso
       Presidente Asif Ali Zardari


Ore 18.00 Question time:

Moderatore: Amb. Attilio Massimo Iannucci (Direttore Generale per i Paesi dell’Asia, dell’Oceania, del Pacifico e l’Antartide Inviato Speciale dell’On. Ministro per Afghanistan e Pakistan)


Ore 19.00 Chiusura dei lavori

I giornalisti e cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento sono pregati di chiedere uno specifico accreditamento, utilizzando il sistema di  accreditamento online che prevede la compilazione di un formulario interattivo, disponibile sul sito www.esteri.it nella sezione “Area Giornalisti” al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.

I rappresentanti degli organi di stampa accreditati potranno accedere alla Farnesina, dall’ingresso centrale (VIP) a partire dalle ore 16.30.


Luogo:

Roma

9531
 Valuta questo sito