Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

13/05/2010


Dettaglio nota

Lunedì 17 maggio 2010, alle ore 10.30, alla Farnesina il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Scotti aprirà la prima delle tre “Giornate per la collaborazione universitaria Italo-Argentina” sui temi del trasferimento tecnologico, della formazione specialistica e della formazione dottorale, in occasione del bicentenario dell’Indipendenza dei Paesi Latino-Americani.

L’evento, organizzato dall’Università degli Studi di Camerino, come capofila del CUIA (Consorzio Universitario Italo Argentino) e dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con la Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), sarà moderato dal Direttore di Rai International Daniele Renzoni.

All’iniziativa, che prevede la presenza dei Rettori delle Università afferenti al CIN (Consejo Interuniversitario Nacional), interverranno, tra gli altri, il Direttore Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale del Ministero degli Affari Esteri, Francesco Maria Greco, l’Incaricato d’Affari dell’Ambasciata argentina in Italia, Norma Nascimbene de Dumont, l’Ambasciatore dell’Istituto Italo-Latino Americano, Raffaele Campanella, il Presidente del Consorzio Universitario Italiano per l’Argentina, Fulvio Esposito, e il Presidente del la Comisión de Asuntos Internacionales del CIN, Guillermo Tamarit.

I giornalisti e cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento, sono pregati di chiedere uno specifico accreditamento, utilizzando il sistema di accreditamento online che prevede la compilazione di un formulario interattivo, disponibile sul sito www.esteri.it nella sezione “Area Giornalisti” al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.

I rappresentanti della stampa accreditati potranno presentarsi direttamente all’ingresso di Via Macchia della Farnesina dalle ore 10.00.


Luogo:

Roma

10364
 Valuta questo sito