Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

13/10/2010


Dettaglio nota

Lunedì 18 ottobre 2010 si terrà alla Farnesina, la conferenza “For a New Culture of Peace and Development in Middle East: the Role of University Cooperation”, dedicata al contributo della cooperazione universitaria alla pace ed allo sviluppo in Medio Oriente attraverso un rafforzamento della comprensione e del dialogo, soprattutto fra le giovani generazioni dei popoli e delle comunità divise da conflitti.

L’evento, organizzato, in occasione del Sinodo dei Vescovi del Medio Oriente, dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri ed in stretto raccordo con il Vicariato di Roma e con la Pastorale Universitaria del Vicariato, prevede una sessione aperta alla stampa cui parteciperà il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, che pronuncerà un discorso di saluto alle ore 12.00, al quale seguiranno gli interventi del Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede, Monsignor Dominique Mamberti e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini.

Tra le numerose iniziative della cooperazione allo sviluppo in Medio Oriente, i programmi di cooperazione universitaria si ritagliano uno spazio degno di particolare menzione quale strumento che, favorendo la conoscenza reciproca ed il rispetto fra culture e religioni diverse, promuovono la convivenza pacifica ed una nuova cultura della solidarietà. Indirizzandosi alle fasce più giovani della popolazione, ai cittadini attivi del domani, questi programmi mirano a tessere una rete di contatti, di conoscenze e di amicizie tra coloro che un domani saranno chiamati a formare la classe dirigente di Paesi tra i quali troppo spesso è prevalsa l’incomprensione.

Al Convegno saranno presenti anche 20 giovani laureati che frequentano il Master in University Cooperation for Peace and Development coordinato dalla Sapienza Università di Roma in collaborazione con le Università di Stato Libanese – che ha una forte componente musulmana - e l’Università Cristiana Maronita USEK di Kaslik in Libano. Saranno infine presenti 14 giovani ricercatori delle Università Palestinesi che stanno svolgendo un Corso multidisciplinare su tematiche prioritarie per lo sviluppo del loro Paese. Entrambi i programmi sono promossi dalla Cooperazione Italiana.

I giornalisti e cine-foto-operatori interessati a seguire la sessione aperta alla stampa di questo evento sono pregati di chiedere uno specifico accreditamento, utilizzando il sistema di accreditamento online che prevede la compilazione di un formulario interattivo, disponibile sul sito www.esteri.it nella sezione “Area Giornalisti” al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.

I rappresentanti degli organi di stampa accreditati potranno accedere alla Farnesina dall’ingresso di Via della Macchia della Farnesina, a partire dalle ore 11.30.


Luogo:

Roma

10833
 Valuta questo sito