Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio nota

Data:

25/05/2012


Dettaglio nota

Lunedì 28 maggio 2012 alle ore 10,00 si terrà alla Farnesina la Conferenza Internazionale “L’OSCE e un nuovo contesto per la Cooperazione Regionale nel Mediterraneo”, che sarà aperta da un intervento del Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi.

Parteciperanno, tra gli altri, il Segretario Generale OSCE Ambasciatore Lamberto Zannier e il Vice Presidente dell’Assemblea Parlamentare OSCE, Onorevole Riccardo Migliori.

E’ altresì prevista la presenza di rappresentanti di Istituzioni europee e mediterranee (SEAE, UpM, Unione per il Maghreb) e di una qualificata selezione di esperti provenienti dai principali think tanks statunitensi, europei e dell’area mediterraneo-medioorientale inclusi Turchia e Golfo.

La Conferenza, organizzata dall’IPALMO e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in stretta collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, si propone di avviare una riflessione sull’efficacia dei meccanismi di cooperazione multilaterale nel Mediterraneo, nonché sulla loro possibile evoluzione, che consenta un salto di qualità nella cooperazione intraregionale e interregionale.

In tale contesto, il ruolo del “Processo di Helsinki” e dell’OSCE nella democratizzazione dei paesi dell'Europa Orientale, sulla cui base è già stato concepito in passato un progetto di Conferenza di Sicurezza e Cooperazione nel Mediterraneo, può rappresentare un utile modello.

Particolare attenzione sarà, inoltre, rivolta alla dimensione mediterranea dell'OSCE ed alla collaborazione che dal 1995 l’OSCE ha con Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Marocco e Tunisia.

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento sono pregati di accreditarsi online compilando il formulario interattivo disponibile sul sito http://mae.accreditationsystem.info/ITA/Indice.asp nella sezione “Area Giornalisti” al quale può essere allegata, in formato digitale, la documentazione prevista.

Qualora non fosse possibile effettuare l’accreditamento online, le richieste potranno essere inviate via fax al Servizio per la Stampa e la Comunicazione Istituzionale del Ministero degli Affari Esteri (tel. 06/3691.3432 fax 06/3691.2122) o via mail all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it.

I giornalisti e cine-foto-operatori accreditati potranno accedere al Ministero degli Affari Esteri dall’ingresso principale, Sala Ospiti dalle ore 9.00.


Luogo:

Roma

13595
 Valuta questo sito