NOTA DI ACCREDITAMENTO - Conferenza “Il Consiglio Artico e la prospettiva italiana” (Farnesina, 10 ottobre 2016)
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

NOTA DI ACCREDITAMENTO - Conferenza “Il Consiglio Artico e la prospettiva italiana” (Farnesina, 10 ottobre 2016)

Data:

04/10/2016


NOTA DI ACCREDITAMENTO -  Conferenza “Il Consiglio Artico e la prospettiva italiana” (Farnesina, 10 ottobre 2016)

Lunedì 10 ottobre 2016, alle ore 10.00, la Sala Conferenze Internazionali della Farnesina ospiterà la Conferenza “Il Consiglio Artico e la prospettiva italiana”, con indirizzo di saluto del Segretario Generale Elisabetta Belloni ed intervento di apertura del Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Vincenzo Amendola.

Organizzata in occasione del XX anniversario della Dichiarazione di Ottawa, istitutiva del Consiglio Artico, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Istituto Affari Internazionali (IAI), il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI), la Conferenza si propone di presentare, con l’apporto di esperti italiani e stranieri, le iniziative di cooperazione internazionale nella regione artica di interesse per l’Italia, sotto il profilo politico, scientifico ed imprenditoriale. Focus dell’evento saranno le attività del Consiglio Artico, il principale forum inter-governativo regionale cui l’Italia partecipa come Paese osservatore, con analisi dell’ecosistema e delle opportunità politiche, economiche e scientifiche che si stanno aprendo a seguito dei cambiamenti climatici.

Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Benedetto della Vedova trarrà le conclusioni della Conferenza.

I giornalisti, i fotografi e gli operatori televisivi interessati sono pregati di accreditarsi online compilando il formulario interattivo al link http://mae.accreditationsystem.info/ITA/Indice.asp al quale dovrà essere allegata, se non ancora presente, la documentazione digitale richiesta (lettera della testata di appartenenza e per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, Nota Verbale rilasciata dall’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato).

Qualora non fosse possibile effettuare l’accreditamento online, le richieste potranno essere inviate via mail al Servizio per la Stampa e la Comunicazione Istituzionale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it (tel.  06/3691.3432 – 06/3691.3070).

I giornalisti ed i cine-foto-operatori accreditati potranno accedere dall’ingresso principale, lato sinistro alle ore 9.00.


23494
 Valuta questo sito