Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

NOTA DI ACCREDITAMENTO STAMPA - Conferenza stampa Ministro Alfano sui programmi approvati dal Comitato congiunto per la Cooperazione allo sviluppo (Farnesina, 2 ottobre 2017)

Data:

02/10/2017


NOTA DI ACCREDITAMENTO STAMPA - Conferenza stampa Ministro Alfano sui programmi approvati dal Comitato congiunto per la Cooperazione allo sviluppo (Farnesina, 2 ottobre 2017)

Lunedì 2 ottobre, alle ore 12.00, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, terrà una conferenza stampa, in Sala De Grenet, alla Farnesina, sui programmi e le iniziative recentemente approvati dal Comitato congiunto per la Cooperazione allo sviluppo, per un importo complessivo di oltre 60 milioni di euro.

“Tra i beneficiari dei programmi e delle iniziative approvate questo pomeriggio”, ha affermato il titolare della Farnesina, “vi sono Paesi di importanza cruciale nella gestione dei flussi migratori come Tunisia, Libia e Sudan”. "Sulla Libia - ha ricordato il ministro - all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite la nostra linea sulla gestione dei flussi, che coniuga solidarietà e sicurezza, ha registrato unanime consenso. Abbiamo lavorato in quella occasione anche per accelerare il più possibile il rientro dell'UNHCR e dell'OIM nel Paese". "Sono stati approvati in particolare un programma di salute ambientale per la città di Tripoli e uno a vantaggio delle comunità svantaggiate in Tunisia, entrambe finanziate con il Fondo Africa”, ha proseguito il titolare della Farnesina.

Nel corso del Comitato sono state approvate anche iniziative in Bosnia-Erzegovina, Afghanistan e Pakistan e due crediti d’aiuto finalizzati alla rivitalizzazione del patrimonio culturale e naturale e al miglioramento del sistema di giustizia penale giovanile del Guatemala. “E’ un’ulteriore dimostrazione dell’attenzione che dedichiamo all’America Latina, in particolare in settori di rilievo per lo sviluppo socio-economico”, ha concluso il ministro.

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire il punto stampa sono pregati di accreditarsi secondo una delle seguenti modalità:

-              compilando il formulario interattivo e selezionando l’evento di interesse al link http://mae.accreditationsystem.info/ITA/Indice.asp,    quale dovrà essere allegata, se non ancora presente, la documentazione digitale richiesta (lettera della testata di appartenenza e per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, Nota Verbale rilasciata dall’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato).

-              inviando una e-mail al Servizio per la Stampa e la Comunicazione Istituzionale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it,   (tel. 06/3691.3432-8573-8210), allegando lettera della testata di appartenenza (o tessera dell’odine dei giornalisti) e per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, Nota Verbale rilasciata dall’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato.

I tesserini di accreditamento dovranno essere ritirati personalmente presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ingresso principale destro, sala ospiti, dalle ore 11.00 alle ore 11.30.

Si fa presente che i giornalisti e i cine-foto-operatori già accreditati per il punto stampa congiunto tra il ministro Alfano e il Vice Primo Ministro libico Ahmed Maitig delle ore 10.00 potranno accedere anche a questa conferenza stampa.


25510
 Valuta questo sito