Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

NOTA DI SERVIZIO PER I REDATTORI CAPO - Concerto “Food moves the world” (Expo Milano, 15 ottobre)

Data:

14/10/2015


NOTA DI SERVIZIO PER I REDATTORI CAPO - Concerto “Food moves the world” (Expo Milano, 15 ottobre)

Nel quadro degli eventi organizzati in occasione di Expo Milano e dell’Anno Europeo per lo Sviluppo, giovedì 15 ottobre 2015, ad Expo, presso l’Auditorium del Conference Centre, la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), in collaborazione con il Dipartimento per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile della Commissione Europea, UN Expo, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e l’Istituto italo-latino americano (IILA), organizza il concerto “Food moves the world” per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione (GMA).

Due complessi musicali, “No Hunger Orchestra” e “Fronteras Musicales Abiertas”, nati da progetti di cooperazione internazionale, apriranno l’evento, mentre il noto compositore e pianista, Giovanni Allevi, si esibirà al pianoforte.

All’evento parteciperanno Giampaolo Cantini, Direttore Generale per la Cooperazione italiana allo Sviluppo, Maria Helena Semedo, Vice Direttore Generale della FAO e Mihela Zupancic, Capo del Dipartimento Informazione e Comunicazione della Direzione generale per gli Aiuti umanitari e la protezione civile della Commissione europea.

La GMA, istituita dalla FAO, è dedicata quest’anno all’importanza della protezione sociale e dell’agricoltura per spezzare il ciclo della povertà rurale e costituisce un’occasione unica per lanciare, anche in sintonia con la Carta di Milano, un messaggio forte ai giovani - la Generazione Fame Zero - sull’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, appena adottata, e per coinvolgerli nella sfida per l’eradicazione di fame e povertà nei prossimi 15 anni.

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento sono pregati di accreditarsi inviando una mail all’indirizzo dgcs.eventi@esteri.it, previo accreditamento ad Expo 2015 al seguente link https://accreditation.expo2015.org/mediahome.aspx?lang=IT.

A coloro che confermano la partecipazione, e fino ad esaurimento dei posti a sedere, gli organizzatori mettono a disposizione un biglietto di ingresso ad Expo, valido per la giornata del 15 ottobre che consentirà loro l’accesso . Le modalità di consegna o ritiro del biglietto saranno indicate a seguito della conferma.


21430
 Valuta questo sito